Giullari et focolieri de Petracha

Giocolieri, equilibristi, mangiafuoco e saltimbanchi!
Sono i giovani artisti del gruppo Giullari et Focolieri di Petracha, sempre pronti a dilettare ed intrattenere il pubblico con le loro abilità. E dopo elaborate acrobazie e giochi di destrezza, al calar della notte, eccoli con coraggio dominare le fiamme, raccontando attraverso il fuoco i miti e le leggende del passato.

Lo spettacolo di fuoco è di certo uno dei momenti più magici e suggestivi di Peraga Medievale, accorrete a scoprire la nuova realizzazione nelle serate di venerdì e domenica. 

Tutto è pronto per riaccendersi

XX Edizione di PeragaMedievale

Ad una settimana esatta dall’accensione delle luci sullo scenario di PeragaMedievale, dopo i giorni di “spreparativi” finalmente ci prendiamo un momento per riflettere su ciò che è stato e su ciò che sarà. Una festa partita in maniera disgraziata quella di quest’anno: la pioggia implacabile ha reso non poco difficile il lavoro di montaggio delle strutture ai nostri ragazzi, i quali tuttavia non hanno pensato nemmeno un secondo alla resa. Trave dopo trave, chiodo dopo chiodo il castello va su e PeragaMedievale è vicina. Il morale è basso, tutto sembra sprofondare nel fango che il meteo avverso ha lasciato dietro di sé… Poi, finalmente, il sole. Tre giorni di sole splendente ed ecco che tutto prende forma. Possono iniziare gli spettacoli, i giochi, le sfide, e senza accorgercene siamo già giunti al termine della 20^ edizione. La festa è finita e noi stanchi ma orgogliosi di ciò che siamo riusciti a costruire assieme dopo tanti sforzi. 20 anni sono un grande traguardo per tutti, dai nuovi arrivati in questa grande “famiglia” a chi c’era già in partenza. Un sentito grazie va sicuramente a chi, giorno per giorno, rende possibile la realizzazione di questo magico sogno: Consiglio Direttivo, volontari, figuranti, sarte, cuochi, baristi, mercanti, artisti, tecnici, fotografi, contradaioli, compagnie e alleati giunti da lontano. E ovviamente grazie al nostro pubblico, che ci sostiene e ci incoraggia ogni anno! È per voi che Peragamedievale cresce, migliora e si rinnova adogni edizione, per vivere insieme grandi emozioni, tra stupore, meraviglia e immensi sorrisi.

Arrivederci, al prossimo appuntamento con il Medioevo!

Il dono del fuoco

Non sarà certo l’oscurità ad impedire i nostri festeggiamenti!


Al calar delle tenebre, ecco che arde il fuoco, danzando a tempo di musica e incantando gli sguardi del popolo ammaliato.

A domarlo, i coraggiosi artisti del gruppo Giullari et Focolieri di Petracha, che tra elaborate acrobazie, figure misteriose e giochi d’abilità, andranno a raccontare una storia senza tempo: è il mito di Prometeo, titano che sfidò il potere degli dei.

Leggi tutto “Il dono del fuoco”

Fuoco e fiamme a PeragaMedievale

Cala la notte sul castello dei Da Peraga e nel parco che lo circonda, da qualche parte, una semplice scintilla innesca uno scenario di luce e di passione.

Personaggi misteriosi si aggirano nel buio della sera… Sono i Giullari e Focolieri di PeragaMedievale che, sospesi su di alti trampoli, muniti di corde, cerchi e bolas infuocate, danno vita all’attesissimo spettacolo di fuoco, il quale ogni anno racconta un’enigmatica storia riportandoalla luce miti e leggende del passato.

Leggi tutto “Fuoco e fiamme a PeragaMedievale”

XIX Rievocazione de Petracha

A una settimana esatta dalla giornata di apertura della XIX edizione di PeragaMedievale, è giunta l’ora di tirare le somme. E’ stato un anno intenso, un anno di cambiamenti e transizioni, un anno di frenesia e non poche difficoltà. Qualcuno lo ha definito un “anno zero”, un punto di arrivo, ma anche uno di partenza. Un anno in cui qualcuno ci ha lasciato, ma molti altri sono entrati a far parte di questa grande, festosa famiglia, pronti a dedicarvisi e a mettersi in gioco. Un anno, 365 giorni per mettere in piedi questa straordinaria macchina che è PeragaMedievale. Sembrano così tanti, eppure se ce ne fossero altri ancora non basterebbero. Perché PeragaMedeivale è diventata una realtà così grande, così estesa e conosciuta, che a voltarsi indietro e a pensare da dove siamo partiti vengono i brividi. E allora un grande e sentito grazie va a tutti noi, il motore di questa festa: Consiglio Direttivo, volontari, figuranti, sarte, cuochi, baristi, mercanti, artisti, tecnici, fotografi, contradaioli, compagnie e alleati giunti da lontano. Ma un fragoroso ringraziamento va anche e soprattutto a colui che alimenta la scintilla che muove questo intricato macchinario: il nostro pubblico, quest’anno immenso più che mai. E’ per voi e grazie a voi che PeragaMedievale cresce, migliora, si evolve.

E con l’augurio che la passione che infiamma i cuori di questa grande famiglia non smetta mai di arderci nel petto, rinnoviamo l’appuntamento per l’anno prossimo, con la XX edizione di PeragaMedievale! 

GRAZIE A TUTTI!