Archivio Tag: rievocazione

Suoni, colori e spettacolo

Suoni, colori e spettacolo
Suoni, colori e spettacolo

Tornano a brillare con orgoglio l’oro e il blu dei drappi delle bandiere nel cielo di PeragaMedievale, accompagnati dai suggestivi ritmi di tamburi, rullanti e chiarine.

Il gruppo Musici et Sbandieratori de Petracha, ormai consolidato nella tradizione della manifestazione, vanta una rosa di giovani e giovanissimi appassionati pronti a dare il meglio di sé per portare in scena gli elaborati spettacoli preparati con tenacia, passione e tanto duro lavoro durante la stagione che separa la festa medievale dalla sua precedente edizione.

Leggi tutto

Itinerario nella storia di PeragaMedievale

Itinerario nella storia di PeragaMedievale
Itinerario nella storia di PeragaMedievale

Una particolare versione della consueta Mostra Itinerante si terrà quest’anno nel parco del castello dei Da Peraga: un riepilogo a tappe delle passate edizioni di PeragaMedievale.

Passando per il castello, il villaggio dei contadini, l’accampamento dei militari e lo scriptorium si potrà avere una panoramica storica delle feste svolte fino ad oggi: i Viaggi, l’Ars Nova, la Donna nel Medioevo, la Scrittura e molto altro ancora.

Leggi tutto

Profumi e sapori d’altri tempi

Profumi e sapori d’altri tempi
Profumi e sapori d’altri tempi

Torna l’oramai consueto appuntamento con l’arte culinaria medievale: la Cena dei Nobili, un autentico viaggio a ritroso nel tempo, un rimando a gusti e pietanze di epoche passate tutt’ora presenti nella nostra tradizione gastronomica.

A fare da cornice a questa magica atmosfera il Castello dei Da Peraga, situato su di una collina a vegliar sul borgo medievale.

Allietati da piacevoli spettacoli di corte, i commensali potranno approfittare dello sfizioso banchetto nelle serate di venerdì 31 Maggio, sabato 01 e domenica 02 Giugno dalle ore 19.30.

Per prenotare la propria singolare, imperdibile esperienza di una Cena con i Nobili scrivere una mail a danzarfestoso@peragamedievale.org o chiamare il 3387609876 (ore serali).

XIX Rievocazione de Petracha

XIX Rievocazione de Petracha
XIX Rievocazione de Petracha

A una settimana esatta dalla giornata di apertura della XIX edizione di PeragaMedievale, è giunta l’ora di tirare le somme. E’ stato un anno intenso, un anno di cambiamenti e transizioni, un anno di frenesia e non poche difficoltà. Qualcuno lo ha definito un “anno zero”, un punto di arrivo, ma anche uno di partenza. Un anno in cui qualcuno ci ha lasciato, ma molti altri sono entrati a far parte di questa grande, festosa famiglia, pronti a dedicarvisi e a mettersi in gioco. Un anno, 365 giorni per mettere in piedi questa straordinaria macchina che è PeragaMedievale. Sembrano così tanti, eppure se ce ne fossero altri ancora non basterebbero. Perché PeragaMedeivale è diventata una realtà così grande, così estesa e conosciuta, che a voltarsi indietro e a pensare da dove siamo partiti vengono i brividi. E allora un grande e sentito grazie va a tutti noi, il motore di questa festa: Consiglio Direttivo, volontari, figuranti, sarte, cuochi, baristi, mercanti, artisti, tecnici, fotografi, contradaioli, compagnie e alleati giunti da lontano. Ma un fragoroso ringraziamento va anche e soprattutto a colui che alimenta la scintilla che muove questo intricato macchinario: il nostro pubblico, quest’anno immenso più che mai. E’ per voi e grazie a voi che PeragaMedievale cresce, migliora, si evolve.

E con l’augurio che la passione che infiamma i cuori di questa grande famiglia non smetta mai di arderci nel petto, rinnoviamo l’appuntamento per l’anno prossimo, con la XX edizione di PeragaMedievale! 

GRAZIE A TUTTI!

La domenica di PeragaMedievale

La domenica di PeragaMedievale

Un minuto non basta… provare per credere!