Archivio Tag: petracha

XVIII Rievocazione de Petracha

XVIII Rievocazione de Petracha
XVIII Rievocazione de Petracha

Cala il sipario sul castello di Peraga, è tempo ormai di tirare le somme… Quattro giorni intensi, non c’è dubbio, ma quattro giorni carichi di emozioni. Fatica, stanchezza, caldo afoso e un sole cocente non hanno certo scolorito lo stendardo sgargiante giallo e blu della grande famiglia Petracha. Peraga Medievale è infatti questo: una famiglia. Cogliamo quindi l’occasione per ringraziare vivamente ogni singolo membro di questa numerosa comunità che, anno dopo anno, dona tutta se stessa per un unico obiettivo: i suoi quattro giorni di festa.

Leggi tutto

Collaborazioni con PeragaMedievale

Collaborazioni con PeragaMedievale
Collaborazioni con PeragaMedievale

Quest’anno alla Rievocazione Storica Medievale di Petracha, daranno il loro contributo circa 20 studenti delle classi 3^ e 4^ del Liceo Linguistico “I.I.S. Newton – Pertini” di Camposampiero.
Nell’ambito delle 200 ore di Alternanza Scuola – Lavoro, rese obbligatorie per legge, gli studenti si cimenteranno per 4 giorni nel ruolo di Guide Turistiche, sperimentando le competenze richieste nel loro profilo professionale in uscita.
Avranno perciò la possibilità di arricchire di valore culturale questa consolidata manifestazione, saldando ancora di più storia e tradizione di un antico territorio.

Piccoli protagonisti a PeragaMedievale

Piccoli protagonisti a PeragaMedievale
Piccoli protagonisti a PeragaMedievale

Tanto divertimento anche per i più piccoli a PeragaMedievale!

Presso gli accampamenti del contado e degli armigeri infatti, sarà possibile partecipare alle numerose attività di laboratorio creativo: i bambini potranno dedicarsi alla preparazione del pane e del sale aromatico, alla costruzione delle lanterne magiche, ma potranno anche creare oggetti in legno e realizzare le proprie armi.

Rivolgendosi ai danzatori invece, anche gli adulti potranno provare l’esperienza di imparare l’arte delle danze medievali o cimentarsi nell’elaborazione di preziosi gioielli di un tempo, il tutto nella magica atmosfera del castello!

Non esitate a contattare contado@peragamedievale.org per info e prenotazioni, PeragaMedievale vi aspetta!

Cicoria – Cichorium intybus (Compositae) Parti utilizzate: radici.

Indicazioni terapeutiche: ritenzione idrica, depurante, inappetenza.

Cavalli e Cavalieri a PeragaMedievale

Cavalli e Cavalieri a PeragaMedievale
Cavalli e Cavalieri a PeragaMedievale

Doppio, emozionante spettacolo equestre avrà luogo a PeragaMedievale quest’anno: la Giostra dei Cavalieri e l’inedito “…e furono giuochi de foco et bagordi”!

Lance, scudi, fedeli destrieri.. Proprio come accadeva nel Medioevo, la fanteria armata si cimenterà in varie dimostrazioni di un combattimento dell’epoca, con coraggio e fierezza. Tutte le tecniche saranno messe in pratica nel pomeriggio di domenica 4 giugno, alle ore 18.00. Non solo pratiche militari verranno illustrate dai valorosi cavalieri: non mancheranno elementi di magico spettacolo, sprezzo del pericolo e pura adrenalina: “…e furono giuochi de foco et bagordi” vi attende con i cavalli carichi per sabato 3 giugno alle ore 23.00.

Cavalli e Cavalieri di PeragaMedievale fremono alle griglie di partenza, che il gioco abbia inizio!

Cardo mariano (Silybum marianum) Parte utilizzata: foglie e semi.

Indicazioni terapeutiche: problematiche del fegato, intossicazioni.

Ista meledictio guerrarum

Ista meledictio guerrarum
Ista meledictio guerrarum

Ho dimorato molti anni in queste terre. […]
Nessuno potrebbe credere senza aver visto, come io vidi,
le cose orribili di ogni genere
che venivano in quel tempo perpetrate
tanto dagli uomini quanto dalle bestie!

Correva l’anno 1319 e Cangrande della Scala, veronese, finita la guerra con Treviso cominciò a prepararsi per un nuovo scontro con Padova. Preparò l’esercito formando due grandi reparti: uno aveva l’ordine di marciare su Cittadella e Bassano per conquistare le importanti fortezze e distrarre una parte consistente delle forze padovane. L’altro reparto sarebbe invece penetrato già ad inizio agosto nei sobborghi di Padova. Leggi tutto