Gruppo amatoriale di Danze Medievali e Rinascimentale, diretto dal maestro Marino De Zanetti, è nato nel 2012 con l’intento di far conoscere questa disciplina attenendosi ai trattati originali e contestualizzazione storica che comprendono la notazione delle melodie accompagnate da una propria coreografia. Le danze si suddividono in Popolari e Nobili. Quelle Popolari sono: le Branle des Chevaux, de les Lavandiers, de l’Officials, de la Montarde, Il Saltarello ecc; danze semplici basate su passi ritimici e figure ripetute eseguite in girotondo o cerchio (le Carole) e alla fila dove tutti si prendono per mano (le Farandole) esaltando l’aspetto gioioso e allegro della danza.

Danzar Festoso

Le danze Nobili come il Rostiboli Gioioso, la Dance de Cleves, l’Amoroso, l’Anello, le Petit Vriens ecc…si contraddistinguono come la “bassodanza” nobile, misurata e lenta; evita salti, è a contatto con il suolo, pochi passi ondeggiati eseguite in due o tre persone. Questa danza non era eseguita solo come passatempo o divertimento ma come forma di corteggiamento.

Il “Balletto”, come danza ricca di ritmi e tempi diversi, orgoglio delle corti italiane, diventa l’attrazione più attesa per le sue originalità della pantomima.

Danzar Festoso Arquà Petrarca

Il gruppo offre la possibilità di dare informazioni su regole teoriche, misure musicali e pratiche, al fine di far provare a tutti la magia della danza.

Per informazioni sul Gruppo Danzar Festoso scrivete a:
danzarfestoso@peragamedievale.org