PeragaMedievale, ritorno al presente

PeragaMedievale, ritorno al presente
PeragaMedievale, ritorno al presente

Con grande soddisfazione si è chiusa la XVI edizione della rievocazione storica dei vigontini. Nata con lo scopo di richiamare l’attenzione su Bonaventura Da Peraga, ha subito una radicale influenza culturale dove la ricerca storica e scoperta del passato sono un connubio con creatività e impegno che emerge durante questo appuntamento annuale. Oltre ai 380 volontari passione ed impegno sono gli ingredienti per una festa di tutti per tutti.

DSC_0734

Le sette muse, Danzar Festoso, “Tra Quiete e Tempesta”

Complice il gran caldo, la manifestazione 2015 ha visto una grandissima affluenza in orario serale che ha dato modo di gustare ancor più l’atmosfera e l’ambiente preparato per l’occasione. Come non ricordare, il grande villaggio contadino, l’affascinante corte nobile che ha saputo valorizzare un angolo di castello spesso dimenticato, come non accorgersi dell’imponente castello costruito per dar sfondo alle storie narrate.

Caronte, Tra quiete e Tempesta

Caronte, Tra quiete e Tempesta

Siamo entrati in un medioevo fantastico con i giullari focolieri che hanno saputo donarci emozioni, Abbiamo sperimentato il medioevo della musica per allietare banchetti e avvenimenti con la grazia, simpatia e bravura dei balli medievali del Danzar Festoso. Abbiamo conosciuto i nuovi arrivati in casa PeragaMedievale nella famiglia di Musici e Sbandieratori. Abbiamo ammirato la bravura delle abili mani all’interno dello scriptorium medievale.

DSC_0697

Musici e Sbandieratori di Petracha

Una storia che ritorna attraverso gli usi, rievocati sapientemente dai gruppi intervenuti, i costumi eseguiti magistralmente dalle nostre mitiche sarte, il gusto attraverso l’assaggio delle pietanze tipiche. Un grazie dunque alle bravissime e dolci offelliere, ai baldi cavalieri della nuova hostaria del contado, ai cortigiani della sosta di corte che han saputo farci sognare con il rosso cardinale! Un plauso ai pazzi della taberna e ai folli della servitù de passaggio che instancabilmente hanno dato il meglio per offrire un servizio impeccabile.

Musici e Danze nel Corteo Storico

Musici e Danze nel Corteo Storico

Un GRAZIE di vero cuore a quanti hanno lavorato con instancabile forza per portare tutti nel passato e ritornare al presente arricchiti dalla bellezza che si è respirata al Castello.

Villaggio contadino - torri del castello

Villaggio contadino – torri del castello

PeragaMedievale è pronta a ripartire per una nuova esperienza che saprà essere ancora più coinvolgente che mai! L’arrivederci al 2016 è d’obbligo, insieme alla consapevolezza che ci porterete nel cuore e saprete fare tesoro del messaggio di questa bella festa: “rievocare il passato per vivere il futuro”!

 

 

Sosta alla corte dei Da Peraga

Sosta alla corte dei Da Peraga
Sosta alla corte dei Da Peraga

…sosta all’ombra del castello. Gusta quanto di meglio la sosta può offrire.

Nella cornice del Castello Dei Da Peraga potrete saziare il vostro palato nelle varie taberne aperte nei giorni di festa venerdì dalle 18, mentre sabato e domenica dalle 12 fino a notte fonda. Potrete scegliere tra:

Caupona (l’hosteria del contado) pronta ad offrirvi sfiziosi spuncetti e buon vino rosso.

All’Offelleria troverete ricette di piatti dolci e salati, meglio se assaporati con del buon ipocrassum una bevanda ricostituente, composta da vino e spezie. Lasciatevi guidare dalle nostre offelliere.

Alla Sosta di Corte gusterete il sapore delle marasche in un dolce connubio che saprà tingere di rosso porpora la notte…

La Servitù De Passaggio offre maiale allo spiedo, appena cotto. In questa tradizionale osteria vengono serviti panini di ogni tipo, a base di salse, verdure e luganega, porco o affettati  preparati in loco

Alla Taberna Dei Pazzi ogni ben di Dio viene offerto dai primi piatti a base di gnocchi, bigoli e pasta, secondi alla griglia, contorni di stagione e bere a volontà.

Assapora il piacere di una sosta, assapora il cibo in un’esperienza unica!

Mercanti e artigiani in corte

Mercanti e artigiani in corte
Mercanti e artigiani in corte

 

All’interno della Corte del Castello potrete trovare un vero e proprio laboratorio dove dei maestri, agghindati secondo i costumi del tempo, fanno rivivere una vera e propria bottega d’arte, mostrando i segreti e le suggestioni di una delle più antiche tecniche pittoriche: la tecnica dell’affresco.

Poco più avanti, gli antichi mestieri rivivranno in botteghe dove sarà possibile conoscere da vicino lavori, arti e sapienze di un tempo. tra sculture di pietra e legno, ceramiche e terre cotte, cuoio e stoffe e quant’altro gli abili mercanti hanno saputo scovare.

Visita il mercato e l’artigianato di PeragaMedievale sabato 6 e domenica 7 giugno!

 

Armi e armati a difesa di PeragaMedievale

Armi e armati a difesa di PeragaMedievale
Armi e armati a difesa di PeragaMedievale

Le compagnie d’arme sono schierate, pronte a darsi battaglia!

Chi tra Gens EuganeaSquarzacojeVenetica MilitiaTorlongaCavalieri della Torre Antica, avrà la meglio durante l’assedio e riuscirà a conquistare il Castello?!

Le compagnie presenti allestiranno, nel parco dei Da Peraga, un vero e proprio accampamento: l’allestimento è stato studiato per rappresentare il modo di vivere di un gruppo di arcieri e di armati, agli ordini di un signore locale, in movimento verso il campo di battaglia, con tutto al seguito: armi, salmerie di vario tipo, suppellettili ed in qualche caso anche la propria famiglia. Al proprio interno trova posto lo spiazzo adibito all’uso quotidiano delle armi, necessario per mantenere sempre in perfetta efficienza gli uomini . Nel corso delle giornate si potrà quindi assistere a momenti di vita quotidiana, caratteristici del periodo.Gli abiti, come le armi e l’equipaggiamento indossato ed usato dagli armigeri, sono ricreati da stampe o miniature d’epoca.

Ammira la forza della battaglia, “Terre a fuoco, Uomini contro” sabato 6 giugno 2015 ore 22!

Venite a visitare gli accampamenti al castello sabato 6 e domenica 7 giugno 2015!

Vita di Corte con il Danzar Festoso

Vita di Corte con il Danzar Festoso
Vita di Corte con il Danzar Festoso

Alla Corte Dei Da Peraga si respira aria allegra…aria di festa. Ammiriamo la bravura del Danzar Festoso” gruppo di danze medievali che con il loro repertorio farà conoscere agli ospiti presenti alcuni passi di queste danze, a suon di musica tra battiti di mani e scalpitar di passi!

Benvenuti dunque alla “Corte Nobilis”, ricostruzione della corte nobiliare del trecento dove oltre ad un verosimile spaccato di palazzo nobile si potranno sperimentare la vita, gli usi ed i costumi di una piccola corte. Non potranno mancare l’animazione dei musici e l’intrattenimento della danza prima del convivio festoso.

Danzar Festoso Arquà Petrarca