PeragaMedievale, ritorno al presente

PeragaMedievale, ritorno al presente
PeragaMedievale, ritorno al presente

Con grande soddisfazione si è chiusa la XVI edizione della rievocazione storica dei vigontini. Nata con lo scopo di richiamare l’attenzione su Bonaventura Da Peraga, ha subito una radicale influenza culturale dove la ricerca storica e scoperta del passato sono un connubio con creatività e impegno che emerge durante questo appuntamento annuale. Oltre ai 380 volontari passione ed impegno sono gli ingredienti per una festa di tutti per tutti. Leggi tutto

Sosta alla corte dei Da Peraga

Sosta alla corte dei Da Peraga
Sosta alla corte dei Da Peraga

…sosta all’ombra del castello. Gusta quanto di meglio la sosta può offrire.

Nella cornice del Castello Dei Da Peraga potrete saziare il vostro palato nelle varie taberne aperte nei giorni di festa venerdì dalle 18, mentre sabato e domenica dalle 12 fino a notte fonda. Potrete scegliere tra:

Caupona (l’hosteria del contado) pronta ad offrirvi sfiziosi spuncetti e buon vino rosso.

All’Offelleria troverete ricette di piatti dolci e salati, meglio se assaporati con del buon ipocrassum una bevanda ricostituente, composta da vino e spezie. Lasciatevi guidare dalle nostre offelliere.

Alla Sosta di Corte gusterete il sapore delle marasche in un dolce connubio che saprà tingere di rosso porpora la notte…

La Servitù De Passaggio offre maiale allo spiedo, appena cotto. In questa tradizionale osteria vengono serviti panini di ogni tipo, a base di salse, verdure e luganega, porco o affettati  preparati in loco

Alla Taberna Dei Pazzi ogni ben di Dio viene offerto dai primi piatti a base di gnocchi, bigoli e pasta, secondi alla griglia, contorni di stagione e bere a volontà.

Assapora il piacere di una sosta, assapora il cibo in un’esperienza unica!

Mercanti e artigiani in corte

Mercanti e artigiani in corte
Mercanti e artigiani in corte

 

All’interno della Corte del Castello potrete trovare un vero e proprio laboratorio dove dei maestri, agghindati secondo i costumi del tempo, fanno rivivere una vera e propria bottega d’arte, mostrando i segreti e le suggestioni di una delle più antiche tecniche pittoriche: la tecnica dell’affresco.

Poco più avanti, gli antichi mestieri rivivranno in botteghe dove sarà possibile conoscere da vicino lavori, arti e sapienze di un tempo. tra sculture di pietra e legno, ceramiche e terre cotte, cuoio e stoffe e quant’altro gli abili mercanti hanno saputo scovare.

Visita il mercato e l’artigianato di PeragaMedievale sabato 6 e domenica 7 giugno!